Bacche Inca, le preziose virtù

299

La Physalis Peruviana è una pianta arbustiva della famiglia delle solanacee.

Il nome italiano del frutto è uciuva o Alchechengio, ma viene anche chiamata bacca del Capo, bacca degli Inca o bacca degli Aztechi.

A forma di conchiglia cresce in Sud America ricco di proprietà benefiche e medicinali

Proprietà benefiche:
– più contenuti antiossidanti del Golgi
– ricchi di melatonina e vitamina C
– regolarizzano la funzione veglia-sonno
-rigenera i tessuti e le cellule
– Ottimo per combattere lo stress
– antinfiammatorio del tratto intestinale
-riduce l’accumulo di zuccheri e grassi

SHARE