Come prendersi cura dei Bonsai da interno

638

Prendersi cura di un albero Bonsai da interno è diverso rispetto alle normali piante da appartamento in vaso. Gli alberi Bonsai vengono piantati in vasi di piccole dimensioni e hanno quindi scarse riserve di sostanze nutritive e di acqua. E’ importante sapere che gli alberi tropicali vivono con molta luce e umidità elevata, situazioni che sono abbastanza difficili da creare in casa.

Accorgimenti fondamentali per i Bonsai da interno:

1. Luce

Assicuratevi di collocare il Bonsai in un luogo luminoso, preferibilmente direttamente di fronte ad una finestra rivolta verso sud poichè

il problema principale per il mantenimento dei Bonsai tropicali è rappresentato dal fatto che l’intensità della luce all’interno è molto più bassa rispetto all’esterno..

Anche quando hai una finestra rivolta verso sud, è probabile che l’intensità della luce sia ancora troppo bassa. L’illuminazione artificiale può aiutare, ad esempio utilizzando lampade fluorescenti o l’illuminazione a diodi per circa 10 ore al giorno.

2. Umidità

L’albero ha bisogno di un’umidità molto più alta rispetto alle condizioni interne di una casa. È possibile aumentare l’umidità vicino al vostro Bonsai ponendolo su un vassoio riempito con acqua e nebulizzandolo un paio di volte al giorno. Necessario far circolare l’aria dall’esterno, aprendo una finestra durante il giorno.

3. Irrigazione e concimazione

La regola più importante è: mai irrigare seguendo una routine. Monitorate il vostro albero e bagnatelo solo quando necessario.

4. Temperatura

Gli alberi tropicali hanno bisogno di temperature relativamente elevate durante tutto l’anno, simili alla temperatura standard del vostro salotto

 

SHARE